ISTAT – Indice prezzi al consumo, inflazione e TFR – Marzo 2013

 

L’indice dei prezzi al consumo FOI relativo al mese di Marzo 2013 è risultato pari a 106,9. Inflazione all’1,0%. Rivalutazione TFR pari a 0,656690%.

L’Istat ha comunicato il dato definitivo sull’Indice dei prezzi al consumo nel mese di Marzo 2013. L’Indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati FOI (senza tabacchi) si è attestato sul valore di 106,9.

L’indice è variato di +0,2% su base mensile e di +1,6%su base annua.

L’inflazione acquisita per il 2013 è pari all’1,0%.

Ai fini della determinazione del trattamento di fine rapporto (TFR) maturato in caso di cessazione del rapporto di lavoro intercorsa nel periodo tra il 15/02/2013 ed il 14/03/2013, il coefficiente di rivalutazione della quota accantonata al 31/12/2012 è pari a 0,656690%.

Si ricorda che, a partire dai dati di gennaio 2011, la base di riferimento dell’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) e dell’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI) è il 2010 (la precedente era il 1995).
Il coefficiente di raccordo dalla base precedente 1995=100 all’attuale 2010=100 è pari a 1,373.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...